Commenta per primo
Sprofondo rosso. Il Corriere di Bologna in attesa della doppia assemblea dei soci del Bologna Calcio conferma le indiscrezioni che vogliono un abbattimento dei capitali sociali non solo della società calcistica ma anche della controllante Bologna 2010, a testimonianza di una situazione dai contorni drammatici.