654
Il caso di Elseid Hysaj e del rito di presentazione alla squadra nella sua nuova avventura alla Lazio cantando "Bella ciao" non finisce più. Non si placano le ire dei tifosi laziali, storicamente schierati politicamente all'opposto rispetto alle origini del canto popolare legato alla Resistenza. Dopo la ricerca di un confronto con il giocatore, ora spunta uno striscione a Roma Nord, sulla Flaminia altezza Saxa Rubra: "Hysaj verme, la Lazio è fascista!", firmato dagli Ultras Lazio. Da gelare il sangue