9
Dalle colonne de La Gazzetta dello Sport, Antonio Cassano si dice in disaccordo con Antonio Conte sulla gestione all'Inter di Christian Eriksen: "C’è un problema tattico. A Conte quel tipo di giocatore non piace, ma Eriksen è un top player, un campione: in nazionale segna sempre, in Premier League era un fenomeno e immaginate se lo voleva il Real, ci sarà un motivo. Conte è un grande allenatore ma a lui piacciono quelli alla Vidal che danno intensità. Il primo anno alla Juve Antonio voleva partire col 4-2-4, poi è arrivato Pirlo e quasi non lo voleva... ma al tempo stesso è stata la sua fortuna. Io a Eriksen dietro le punte non rinuncio, mai".