L’ex tecnico etneo Gianluca Atzori, ha chiesto al presidente della Reggina, Lillo Foti, due attaccanti per rinforzare il reparto offensivo del club amaranto. Per accontentare il tecnico, Foti starebbe parlando con l’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, per far arrivare in Calabria almeno due elementi. L’obiettivo principale è Andrea Catellani, che in estate è stato ceduto in prestito al Sassuolo, ma il “Golden Boy” non si è mai ambientato in Emilia, nonostante abbia giocato 14 gare con tre marcature. L’attaccante è vicino al ritorno al Catania, che poi dovrebbe girarlo alla Reggina.

Sul tavolo della trattativa, ci sarebbe anche Mirko Antenucci. L’attaccante piace l’Atalanta, che però non ha ancora trovato un accordo con il Catania. In alternativa, se la trattativa per Antenucci si dovesse rivelare troppo complicata, la Reggina punterebbe Gianluca Sforzini, in uscita dal Cluj.

Da Catania potrebbe arrivare anche il difensore polacco Blazej Augustyn. Il giocatore si è ripreso dopo il grave infortunio dello scorso mese di maggio e Giampaolo vorrebbe verificare le condizioni del ragazzo che da poco è tornato in gruppo. Atzori, che lo conosce bene avendolo allenato lo scorso anno, avrebbe caldamente richiesto il suo arrivo, ma la sicura partenza di Terlizzi potrebbe bloccare il trasferimento.