Commenta per primo

Il sindaco di Livorno Alessandro Cosimi ha ricevuto stamani in Comune i rappresentanti della società finanziaria Martos, uno dei gruppi che ha dimostrato interesse per l'eventuale acquisizione del Livorno Calcio dopo la volontà espressa dal presidente Aldo Spinelli di cedere la società. «Un incontro con persone molto serie - ha dichiarato il sindaco al termine dell'incontro - che hanno dispiegato un'idea di un progetto per Livorno nel quale si ha l'impressione che nella trattativa con il presidente Spinelli vogliano assumersi alcune responsabilità importanti. Spero che vada bene».

I rappresentanti della Martos non hanno invece rilasciato dichiarazioni. Tra coloro che hanno espresso volontà di acquisire la società amaranto ci sono la finanziaria Ifigest (che pure ha riferito l'interesse a Cosimi tramite l'ex calciatore del Livorno Fabio Galante) e un gruppo imprenditoriale rappresentato al momento dall'ex presidente dell'Ancona Ermanno Pieroni (che invece avrebbe chiamato direttamente Spinelli). La Martos, già attiva da anni nel mondo dello sport (dal basket al calcio fino al beach soccer), potrebbe confrontarsi con Spinelli già nei prossimi giorni. «Si sono presentati correttamente come hanno fatto altri - aggiunge il sindaco - quindi io credo che nei prossimi giorni incontreranno il presidente, domani si sentiranno per telefono e quindi poi sapremo l'esito del loro incontro». Domani intanto salterà l'annunciato incontro da Cosimi e Spinelli: il presidente del Livorno tornerà dalla Svizzera dove ha passato le vacanze solo in tarda mattinata. I due si sentiranno però per telefono in modo che il sindaco dia conto dell'appuntamento di stamani.