Commenta per primo

Torna in campo la Juventus in Champions alla ricerca della prima vittoria dopo i pareggi contro Shakhtar e Chelsea. I bianconeri non vincono una partita in Europa dai preliminari di Europa League contro lo Sturm Graz (1-0, decisivo da Del Piero), in Champions addirittura dal 2009, quando Camoranesi regalò i tre punti contro il Maccabi Haifa. Nell'altra sfida della serata il Chelsea di scena in Ucraina contro lo Shakhtar: Di Matteo potrà visionare da vicino Willian, fantasista brasiliano che piace anche al Tottenham.

La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 0-0, con i bianconeri propositivi ma danesi bravi e fortunati a chiudersi. A sorpresa la squadra locale passa in vantaggio al 50' con Beckmann; Secco corre ai ripari richiamando in panchina Matri per Vucinic. Ed è proprio quest'ultimo, su assist di isla, a firmare l'1-1 che chiude il match.

Gruppo E        

Nordsjalland-Juventus 1-1
50' Beckmann (N), 81' Vucinic (J)

Shakthar-Chelsea 2-1 
3' Teixeira (S), 52' Fernandinho (S), 88' Oscar (C)

CLASSIFICA:Shakhtar Donetsk 7, Chelsea 4, Juventus 3, Nordsjaelland 1.