Secondo il Guardian, Maurizio Sarri ha tempo fino alla fine di questo per salvare la sua panchina al Chelsea. Dopo l'umiliante sconfitta per mano del Manchester City, l'allenatore italiano è atteso dal doppio confronto di Europa League col Malmoe, dalla sfida di FA Cup col Manchester United, dal turno di Premier League col Brighton e dalla nuova sfida col City di Guardiola nella finale di Coppa di Lega. A chiudere il mese di febbraio il derby londinese col Tottenham. Sei partite per non compromettere ulteriormente il suo rapporto con giocatori e società e rimanere alla guida del Chelsea.