Calciomercato.com

  • Chi usa più giovani? Frosinone al top in Europa, Atalanta bene con gli Under 21. Inter, Lazio e Napoli a quota... zero

    Chi usa più giovani? Frosinone al top in Europa, Atalanta bene con gli Under 21. Inter, Lazio e Napoli a quota... zero

    • Federico Albrizio
    I giovani sono il futuro del calcio, ma possono essere una risorsa anche per il presente: chi li sfrutta di più da questo punto di vista?

    E' quanto si chiede il CIES, Osservatorio sul calcio, che dedica il suo ultimo studio all'utilizzo che le squadre in giro per il mondo dei loro giocatori in rampa di lancio, prendendo in esame la percentuale di minuti concessa agli Under 21, analizzando però anche altre fasce d'età (U19, U20, U22 e U23).

    I MIGLIORI - Il top a livello globale si trova nell'Europa dell'Est, nessuno regala più minuti agli Under 21 rispetto agli ucraini del Rukh Lviv (52,2%), seguito dagli slovacchi dell'MSK Zilina (44,5%). Il gradino più basso del podio se lo prendono gli austriaci del Salisburgo (42,7%).

    Restringendo il campo ai top-5 campionati europei, quattro leghe diverse si prendono la vetta nelle cinque categorie: il Tolosa è la squadra che concede più minuti agli U19 (9,1%), il Barcellona guida con gli U20 (15%) davanti al Brighton, lo Strasburgo domina su U21 (26,8%) e U22 (36,8%). C'è gloria per l'Italia, perché nessuna squadra in Europa batte il Frosinone con gli U23 (44,8%), nemmeno il nuovo Chelsea di Pochettino (43,4%) o lo Strasburgo (42,1%).

    I PEGGIORI - Dalle note positive a quelle dolenti, perché la Serie A si prende anche i primati in negativo. Lazio e Napoli si piazzano sul fondo della classifica dei top-5 campionati europei per quanto riguarda l'impiego di Under 21: 0,0% di minuti concessi, come Heidenheim, Rayo Vallecano, Arsenal e Nottingham Forest (ma i due club di Premier vanno bene sugli Under 23). Non va molto meglio all'Inter (0,1%), un solo gradino più sopra. In Serie A la Juventus sfiora top-5, mentre il Milan è fuori dalla top-10.

    Scorri per vedere la classifica delle 20 squadre di Serie A per percentuale di minuti concessi ad Under 21, U19, U20, U22 e U23.

    Altre Notizie