Commenta per primo

A Torino il difensore sostiene una scuola calcio gratuita per down e autistici.
Chiellini gioca anche per i disabili.
Contattato Totti, a settembre aprono nuovi centri. Oggi il primo torneo: il sogno è far partire una lega nazionale.