37
Prosegue anche nella stagione 2021-2022 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi contestati della 2a giornata di Serie A:

IL GIUDIZIO SUI 3 EPISODI CHIAVE DELLA 2a GIORNATA

JUVE-EMPOLI Ghersini (Var Guida)
"Secondo me l'intervento di Luperto su Dybala era da rigore. L'arbitro ha visto male, e in quel momento, essendo nelle immediate vicinanze dell'episodio, il Var non è intervenuto".

GENOA-NAPOLI Di Bello (Var Fabbri)
"Il gol annullato a Pandev era assolutamente regolare, il Genoa è stato penalizzato. Quello tra Buksa e Meret era un contrasto di gioco, non un fallo. Il portiere non è intoccabile".

MILAN-CAGLIARI Serra (Var Guida)
"Hanno ragione i giocatori rossoblù, assegnare il gol di Tonali è stato un errore grave. Era da annullare. Il regolamento vieta ai compagni di squadra di chi batte la punizione di stare a meno di un metro di distanza dagli avversari in barriera, e in quel caso c'erano due milanisti molto vicini ai giocatori del Cagliari che hanno ostacolato la visibilità del portiere. E' stata presa una decisione contro il regolamento".