376
Prosegue anche nella stagione 2022-2023 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi della 6ª giornata di Serie A.


Napoli-Spezia 1-0
Santoro (Var: Valeri) 6
"Dirige bene la partita e anche i provvedimenti disciplinari nei confronti di Spalletti vanno bene. Avrebbe potuto avere un po' più di personalità, ma quella si forgia con il tempo".


Inter-Torino 1-0
Ayroldi (Var: Di Bello) 6
"Tre ammonizioni ma tiene bene una partita ad alto coefficiente. Il rosso assegnato e tolto a Sanabria: giusto cambiare idea dopo aver rivisto l'azione".


Sampdoria-Milan 1-2
Fabbri (Var: Abisso) 6
"Corretto anche il primo giallo a Leao, sbraccia troppo. Il secondo è inevitabile. Giusto, anche se il check è stato molto lungo, annullare il gol di De Ketelaere per il fuorigioco a centro area di Giroud. Tutte le decisioni prese con il VAR sono state corrette, anche il contatto Kjaer e Sabiri".


Atalanta-Cremonese 1-1
Colombo (Var: Guida) 6
"Prospetto d'arbitro interessante, ma a Bergamo è stato ondivago nella gestione: molto largo all'inizio, poi ha fischiato di tutto. Giusto aver tolto il gol di Okoli con la mano".


Bologna-Fiorentina 2-1
Orsato (Var: Maggioni) 5
"Fiorentina penalizzata. A Bologna c'era quello che viene reputato l'arbitro numero uno, a tal punto che ha ricevuto la seconda deroga per il Mondiale. Kasius su Martinez Quarta è fallo e lui si incaponisce sulla sua tesi nonostante venga giustamente richiamato al VAR per rivedere l'azione. Conferma il suo errore, strano".

Lecce-Monza 1-1
Pairetto (Var: Di Martino) 4
"Lecce estremamente penalizzato, ci sono due rigori per il Lecce, entrambi per fallo di mano: netto quello di Marì, qualche dubbio in più su Molina ma anche quello è meritevole di un penalty. Da rigore anche il mani di Hjulmand. Chi c'era al VAR? Di Martino, dismesso l'anno scorso non per limiti d'età ma per motivi tecnici...".


Sassuolo-Udinese 1-3
Camplone (Var: Di Paolo) 6,5
"Partita non particolarmente complicata, peraltro l'unica decisione importante la prende bene sull'espulsione di Tressoldi".


Lazio-Verona 2-0
Irrati (Var: Mazzoleni) 6
"Porta avanti bene la partita, valuta bene il fallo Hien-Immobile e altrettanto il contatto Kallon-Cancellieri. Il gestaccio di Sarri non era obbligato a vederlo lui, anche se è un gesto da stigmatizzare".


Juventus-Salernitana 2-2
Marcenaro (Var: Banti) 6
"I due rigori sono ok, sia quello della Juve che quello della Salernitana. Bremer su Piatek, ha fatto bene a lasciar correre: c'è incrocio di gambe, ma non abbastanza per un penalty. Da un punto di vista del gioco tiene bene la partita e fino agli ultimi minuti l'arbitraggio è stato più che sufficiente. Il gol annullato a Milik per fuorigioco (esulo dalle immagini di Candreva, che non si sono viste in partita ma sono arrivate dopo), sono d'accordo con la loro decisione per un motivo fondamentale: il regolamento su fuorigioco attivo e passivo non è cambiato, geograficamente Bonucci era in fuorigioco. Lo avrei considerato buono se non avesse tentato di giocare il pallone. Da un punto di vista formale è vero che Bonucci non ostacola la visuale di Sepe, ma tentando di colpire il pallone si rimette in gioco. Questa prima opzione è valida considerando che al VAR abbiano valutato tutte le immagini che mostravano anche Candreva. La seconda opzione è che quelle immagini non siano arrivate al VAR. Il VAR doveva aspettare anche 15-20 minuti per avere le immagini di Candreva? Sì, se c'era un dubbio sì. Se Candreva tiene in gioco Bonucci finiscono i discorsi. Ora si pone anche un altro problema: Milik che fine fa? E' espulso o no? Se il gol non è regolare Milik non deve essere espulso: si toglie il secondo giallo?".


Empoli-Roma 1-2
Marinelli (Var: Chiffi) 6,5
"Bene il rigore di Cacace su Ibanez e il rosso diretto ad Akpa Akpro, giusto anche non concedere penalty su Satriano. Buona la collaborazione con Chiffi al VAR".



Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN con 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. Attiva ora il tuo abbonamento.