Commenta per primo
La trattativa Castro-Cagliari sembra quasi ormai fatta e per il Chievo significherebbe incassare tra i 6 e i 7 milioni di euro, secondo le ultime stime di mercato. Operazione che è stata, e viene tuttora, vista da uno doppia prospettiva. Da una parte infatti il giocatore ha sicuramente una qualità tecnica che è stata fondamentale in questi anni per il gioco del Chievo...di marca Maran però! Sì perchè il punto chiave è proprio qui. Ora che il nuovo allenatore si è insediato sulla panchina gialloblù, ecco che questa operazione viene vista da una seconda prospettiva: Castro non rientra più nei meccanismi e nelle preferenze D'Anna, o meglio, quest'ultimo non lo vede come un giocatore così fondamentale.

Altro punto importante per questa trattativa è la questione economica, perchè qualora si sbloccasse alle cifre stabilite, il Chievo potrebbe entrare nella fase calda del suo mercato. Sicuramente nei prossimi giorni avremo una conferma definitiva della questione insieme ad altre novità, ma nel complesso si può quindi dire che Castro può essere sacrificabile per vari motivi in vista della prossima stagione.