57
Covid permettendo, in tutte le regioni scatterà tra poco la stagione venatoria, in compenso su tv, giornali e siti web è già iniziato alla grande il tiro al Pirlo. Fin da dopo il pareggio in campionato con la Roma, e stiamo parlando di un mese fa. Dopo quelli con Crotone e Verona e la sconfitta in Champions col Barca la marea delle critiche ha superato il livello di guardia . Agnelli era stato profetico: "Il mondo che ci circonda non vede l’ora di poter giudicare un paio di sconfitte" della Juve di Pirlo. Dell’allenatore neofita voluto proprio dal presidente. Scelta definita dai più un azzardo, da taluni un grosso errore, mentre qualcuno è arrivato a definirla persino una porcata.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM