1196
Cristiano Ronaldo ritorna al Manchester United, club nel quale ha giocato dal 2003 al 2009. Oggi i Red Devils hanno compiuto un clamoroso sorpasso sul Manchester City, che si è sfilato. Per la Juve sono in arrivo poco più di 25 milioni di euro, per CR7 un biennale da 25 milioni di euro più bonus a stagione. 

15.40 - Gli sviluppi dell'uscita di Cristiano Ronaldo dalla Juventus sono clamorosi
, con un inatteso e inedito derby di Manchester, che vede ora lo United nettamente favorito sul City per ingaggiare il cinque volte Pallone d'Oro. Mentre nella serata di ieri il Manchester City sembrava l'unica destinazione possibile per CR7, la giornata di oggi ha vissuto su una incredibile e repentina rimonta del Manchester United. 

c30e0ce3-d913-4a9a-b6f9-eabe1f1458ee

Nel giro di poche ore, si è passati dalle parole dei due allenatori (Solskjaer: 'Noi ci siamo'; Guardiola: 'Tutto può succedere, decide lui"), fino al sorpasso dei Red Devils. Le voci che arrivano dall'Inghilterra trovano conferma: il City non formula un'offerta alla Juve e sembra tirarsi indietro, mentre lo United è pronto a fare la sua proposta ai bianconeri, che dovrebbe essere di poco superiore a 25 milioni di euro, dopo aver parlato con Jorge Mendes per trovare l'accordo contrattuale con Ronaldo, per un biennale
Per quanto riguarda il passo indietro del City, oltre alla freddezza di Guardiola, potrebbe aver pesato l'impossibilità di cedere Sterling, oltre al fatto di voler rilevare il cartellino dalla Juve a costo zero, eventualità questa di fronte alla quale i bianconeri hanno eretto un muro. 

Da notare, in queste ore, oltre ovviamente all'intervento decisivo della proprietà del Manchester United, anche la discesa in campo di tutto il mondo United, nel quale i grandi nomi, come Wayne Rooney, si sono mobilitati per esprimere la loro sorpresa per un eventuale passaggio di Ronaldo (allo United dal 2003 al 2009) ai rivali cittadini.