13
Proviamo a entrare nella testa di Allegri. Può essere meno difficile del solito. Con la vittoria interna sui campioni d'Europa del Chelsea e il conseguente primo posto solitario in classifica, nelle due partite che si presentano con lo Zenit San Pietroburgo possono serenamente bastare quattro punti. L'importante è lasciagliene uno soltanto, è il massimo del rispetto che si può provare per una rivale che non passa un buon momento (due sconfitte di fila) e non è al tuo livello. Per cui... Gli 1-0 con cui è stato arredato il tunnel bianconero durante la crisi sono stati più che utili, perfetti. Ora bisogna continuare, la trama è quella, la parola d'ordine: rischiare il meno possibile. Andare nello stadio dove si giocherà la prossima finale e perdere? Non scherziamo. La combo X2/under 2,5 è fatta apposta. Ed ha una bella quota.

Manchester United-Atalanta è la classica sfida europea in cui la Dea si trasforma in una belva feroce. In più l'aiuto importante potrebbe venire dai rossi di casa, che vanno lenti come le tartarughe tanto che Solskjaer sembrerebbe già sull'uscio. Certo, ne mancano tanti, troppi a Gasperini, la sfortuna si è fatta sentire nell'ultimo periodo con cinque infortuni importanti. Ma il cuore pulsante dei nerazzurri è nella carica agonistica. E non esiste Cr7 che tenga. Facile che esca il gol, tutto il mondo lo gioca e non sbaglia.

Il Chelsea aspetta il Malmoe per farne un boccone. La differenza è troppa e poi bisogna suturare al meglio la ferita apertasi allo Stadium di Torino. Chiudere subito la pratica nel primo tempo? E' più che possibile, non c'è un quotone ma in una cinquina fa brodo anche quello.

Lille-Siviglia è l'occasione. I francesi passano il classico periodo gnegnè e gli spagnoli sono la squadra d'Europa che mai vorresti incontrare. Grande esperienza di partite cosi' e Lopetegui (tecnico vincente e sottovalutato come pochi) che sa come disinnescarne molte. E' un bel 2 e pare pagato il giusto.
Chiusura con una partita regina, che si gioca nel mercoledi' di Serie C. Bisogna fare il saluto militare a Zeman che torna a giocarsi un Bari-Foggia di questa importanza. Temo però che la capolista abbia tutto in mano per farlo soffrire: uno stadio tutto biancorosso, una squadra molto più esperta e più forte. E otto punti di vantaggio, non una bazzecola. Provaci ancora, boemo. Ma qui il busillis è complicato.

Zenit-Juventus X2/under 2,5 (quota 2,25)
Manchester United-Atalanta gol (1,45)
Chelsea-Malmoe 1 primo tempo (1,40)
Lille-Siviglia 2 (2,40)
Bari-Foggia 1 (1,70)

La cinquina vale 18,60 volte la posta escluso il bonus