220
Dopo i cinque gol al Cska Sofia, la Roma ne fa altri tre agli ucraini dello Zorya vincendo anche la seconda gara della fase a gironi della Conference League. 3-0 secco dei giallorossi, clean sheet di Rui Patricio e il ko del derby ormai alle spalle: dopo appena 7' Stephan El Shaarawy sblcocato la partita solo davanti al portiere avversario su assist di Darboe. Raddoppio di Smalling a poco meno di mezz'ora dalla fine, il difensore inglese sfrutta una sponda di Cristante e raddoppia di testa. Passano due minuti e arriva anche il tris firmato da Tammy Abraham: azione di prima dei giallorossi con Pellegrini che serve Zaniolo, il classe '99 viene contrastato dagli avversari e Abrahm è il più veloce a colpire il pallone con un destro decisivo che supera Matsapura.

LA SITUAZIONE NEL GIRONE - I giallorossi sono così a punteggio pieno con due vittorie in due partite, soli al comando del gruppo C con 8 gol fatti e uno solo subito. Nell'altra partita del girone, Cska Sofia e Bodo/Glimt hanno pareggiato 0-0.