391
"In merito all'articolo uscito oggi su Repubblica.it smentisco categoricamente il fatto di aver sentito dirigenti e giocatori della Juventus chiedendo "ma Sarri lo cacciano?". Querelerò chi ha scritto quest'articolo e il direttore responsabile della testata". Lo dice Antonio Conte al telefono con l'ANSA, aggiungendo: "Ho sposato un progetto triennale con l'Inter e come ho sempre fatto nella mia vita lavorerò duramente e mi batterò con tutte le mie forze e con tutto quello che è nelle mie possibilità affinché sia un progetto vincente".

Ricordiamo che sabato sera, dopo la partita vinta dall'Inter contro l'Atalanta, il tecnico nerazzurro aveva attaccato duramente la sua società (LEGGI QUI), mentre questa mattina Repubblica.it raccontava di un Conte che, ai ferri corti con l'Inter, starebbe tentando di riallacciare il filo che lo lega al proprio passato juventino. L'ex ct, si legge su Repubblica.it, da settimane è in contatto con dirigenti, giocatori ed ex giocatori juventini. E la domanda che fa, si legge sul quotidiano online di proprietà Elkann, è sempre quella: "Ma Sarri lo cacciano?". Una speranza vana quella di Conte, sempre secondo Repubblica, che chiosa: qualsiasi sarà il futuro di Sarri, la policy a Torino non cambia. Su Conte non si torna indietro.