Commenta per primo
Il Galatasaray di Roberto Mancini si qualifica per la finale della Coppa di Turchia. Dopo il 2-2 dell'andata, la squadra del tecnico italiano era finita sotto di due gol sul campo del Bursaspor. Ma l'ex interista Sneijder ha riaperto i conti nel recupero del primo tempo e nella ripresa il Galatasaray ha pareggiato con un rigore di Inan e poi dilagato con una doppietta di Burak Yilmaz e un altro rigore segnato dall'ex juventino Felipe Melo per il definitivo 5-2. Domani il ritorno dell'altra semifinale fra Antalyaspor ed Eskisehirspor.