1
Debutto morbido per le big di Serie A impegnate da sabato negli ottavi di Coppa Italia. Il cammino più facile, secondo i quotisti Microgame, sarà quello di Lazio, Inter e Roma: i biancocelesti scenderanno in campo per primi sabato pomeriggio, contro il Novara, e la vittoria all'Olimpico vola a 1,20 contro l'11,50 degli azzurri e il 7,00 del pareggio. Schiaccianti anche le preferenze degli scommettitori, che nel 99% dei casi hanno puntato sulla squadra di Inzaghi. Praticamente identica la valutazione sull'Inter per il testa a testa con il Benevento: a San Siro il successo nerazzurro si gioca a 1,22 (anche in questo caso al 99% di preferenze), mentre per pari al 90' e segno «2» l'offerta schizza a 6,50 e 11,00. Ancora più bassa la quota della Roma, che a 1,17 - e con il 99,5% delle giocate a favore - chiuderà il turno contro l'Entella, lontanissimo a 13,50 («X» a 7,50). Agevole sulla carta anche il compito della Juventus (a 1,35) in trasferta contro il Bologna (9,00), mentre il Napoli, dato a 1,38, aspetta il Sassuolo (a 7,50). Più in bilico il risultato degli altri tre incontri: l'Atalanta è favorita a Cagliari, ma a un corposo 2,00, con i rossoblù a inseguire a 3,60 (pareggio a 3,50). Turno impegnativo pure per il Torino (2,40) che aspetta la Fiorentina (a 2,95); sul filo, infine, il testa a testa fra Sampdoria e Milan, con i rossoneri a 2,50, i blucerchiati a 2,80 e il pari nei tempi regolamentari a 3,25.