Commenta per primo

Dove andrà Carlos Tevez? Di sicuro non resterà ancora a lungo al Manchester City. Dopo la rottura con Roberto Mancini, in seguito al rifiuto da parte dell'Apache di entrare in campo contro il Bayern Monaco, e la conseguente sospensione per due settimane, il futuro dell'argentino è segnato. A gennaio (molto probabilmente) o a giugno (sicuramente) Tevez lascerà il City

 
Per quanto riguarda le possibili destinazioni, si tira indietro il Corinthians. "Al momento non abbiamo in programma nessun tentativo di ingaggiarlo - spiega Edu, general manager della società paulista, alla Bbc -. Sto cominciando a pensare alla nuova squadra per il 2012, ho parlato con il nostro allenatore. Stiamo parlando di cosa ci serve e non è stato fatto il nome di Tevez. Siamo sempre interessati a giocatori di livello assoluto come Carlos ma bisogna analizzare se, in un determinato momento, sia opportuno provare ad ingaggiarlo. Non abbiamo parlato con lui o con il suo agente".
 
Fra le varie ipotesi, restano in piedi quell'Anzhi di Samuel Eto'o, che sarebbe pronto a offrire un contratto milionario anche a Tevez, e la Juventus, che secondo il sito inglese talkSPORT in questi giorni avrebbe chiesto in prestito il giocatore al Manchester City