259
Non si placa l'allarme Coronavirus in Italia: di seguito tutti gli aggiornamenti ora per ora sulla situazione nel nostro paese.

22.15 - Una stretta collaboratrice del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana è risultata positiva al coronavirus. Lo stesso governatore lo ha annunciato sui propri canali socia. Lui stesso si è sottoposto ai test ed è risultato negativo, ma si metterà in autoisolamento.

21.30 - Il ministro della salute Roberto Speranza ha concluso così la sua informativa alla Camera: "L’Italia è forte, non dobbiamo avere paura. Nessuna sottovalutazione, la situazione è seria ma insieme agli altri Paesi possiamo affrontare questa emergenza. L’Italia tutta insieme è più forte del coronavirus".

21.00 -
Un caso anche in Campania: si tratta di una giovane ucraina, arrivata in Cilento il 15 febbraio da Cremona, dove risiede. E' stata trasportata dall'ospedale di Vallo della Lucania al Cotugno di Napoli. Le sue condizioni non sono ciritche.

20.30 - Primo caso in Puglia. Lo ha comunicato il Presidente della Regione Michele Emiliano. Si tratta di un uomo residente nella provincia di Taranto, proveniente da Codogno, dove si era recato in visita.

18.50 - Non solo l'emergenza sanitaria, il conteggio delle persone infettate e purtroppo delle vittime. Sul fronte cronavirus, arrivano anche novità positive, precisamente dallo "Spallanzani" di Roma e dai primi pazienti ricoverati: i due coniugi cinesi ammalatisi durante la loro vacanza in Italia e un ricercatore italiano, rientrato con altri 60 connazionali dalla Cina. Le loro condizioni sono notevolmente migliorate grazie agli effetti del remdevisir, il farmaco anti-Ebola oggetto di sperimentazione negli Stati Uniti. "Potrebbe essere la soluzione. E' l'unico antivirale che si sta dimostrando efficace contro il Covid-19", ha affermato il capo missione in Cina dell’Oms, Bruce Aylward. 

"I nostri tre casi non possono fare letteratura. Però è una terapia molto promettente, senza effetti collaterali di rilievo. Perché un antivirale studiato per un virus differente è attivo anche contro il nuovo agente infettivo? Sono molecole capaci di agire su determinati meccanismi, comuni ai virus. In questo caso la terapia interviene bloccando la replicazione virale all’interno della cellula", ha fatto sapere invece Nicola Petrosillo, direttore del dipartimento clinico e di ricerca sulle malattie infettive dello Spallanzani.

16.25 - Come riferisce l’Ansa, il dato dei contagiati accertati in Italia è di quasi 400 persone. Sono 23 le province italiane in cui si sono registrati casi di coronavirus. Le regioni interessate sono dieci: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Trentino Alto Adige, Liguria, Sicilia, Marche, Lazio. 

Diciotto carabinieri della Compagnia di Codogno, secondo quanto si è appreso, sono in isolamento domiciliare, in via precauzionale, dopo aver partecipato a una riunione conviviale con un loro collega in congedo, risultato positivo al virus.​

13.55 - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte: “Inaccettabili le limitazioni per gli italiani all'estero”. Sulle misure prese, invece, il Premier ha dichiarato che “per valutare l'effetto contenitivo abbiamo bisogno di alcuni giorni e dopo una settimana valuteremo quali mantenere”.​

13.13 - Il dodicesimo decesso legato a coronavirus Sars-Cov-2 è un uomo di Lodi di 69 anni, con patologie respiratorie pregresse, morto in Emilia Romagna. E' l'aggiornamento dato in mattinata dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli. Rispetto a ieri la conta ha registrato un incremento di 52 persone contagiate raggiungendo quota 374. "La Lombardia registra 258 casi, Veneto 71, Emilia Romagna 30, Piemonte 3, Lazio 3, Liguria 3, Toscana 2, Sicilia 3, Marche 1 e Alto Adige 1"​

12.40 - Il governo decide di cambiare strategia e comunica che da oggi ai tamponi per l’accertamento del Coronavirus verranno sottoposti soltanto i cittadini sintomatici, cioè che manifestano segnali di possibile contagio. La disposizione è contenuta nella nuova ordinanza del ministro della Salute Speranza. Finora invece erano stati effettuati controlli a tappeto sia nelle aree dove erano transitate le persone poi risultate positive, che a cittadini che avevano il sospetto di aver contratto il virus pur senza manifestare i sintomi. 

11.50 - Sale a sette il numero dei minorenni positivi al coronavirus in Italia, di cui sei in Lombardia.

10.15 - Primi casi di Coronavirus tra minori. Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha confermato il contagio di una bambina di 4 anni di Castiglione d'Adda, comune che si trova nella zona rossa. L'assessore al Welfare, Giulio Gallera, ha poi aggiunto che sono quattro in tutto i minorenni risultati positivi al Coronavirus nella Regione, due in ospedale (al San Matteo di Pavia e all'ospedale di Seriate in provincia di Bergamo). Nessuno di loro è grave. Fontana aggiorna anche il bilancio dei contagi: 357 casi, di cui 11 morti, in nove regioni d'Italia: 259 casi con 9 vittime in Lombardia; 58 casi con 2 morti in Veneto; 26 casi in Emilia Romagna; 3 in Piemonte, Lazio e Sicilia; 2 in Toscana e Liguria; 1 in Alto Adige. Attesa la seconda conferma per il caso a Pesaro, nelle Marche.​

9.20 - Primo caso confermato di Coronavirus a Madrid: si tratta di un 24enne che aveva viaggiato nel Nord Italia, è il settimo in tutta la Spagna.

9.15 - Apertura in calo per la Borsa: a Piazza Affari, l'indice Ftse Mib arretra dello 0,56%.

9.00 - Walter Ricciardi, membro dell'Oms e nuovo consulente del ministro della Salute Roberto Speranza, invita a "ridimensionare questo allarme, il 95% dei malati guarisce, tutti i morti avevano già gravi condizioni di salute. Le misure che sono state prese in Italia vanno nella direzione giusta. E' molto importante che il Paese si muova unito per fronteggiare questi due focolai epidemici".

8.30 - Rinviato il Salone del Mobile a Milano: la kermesse doveva aprire il 21 aprile, ma la Federlegno Arredo Eventi ha deciso di spostare l'evento a giugno, a data da destinarsi.

8.15 - L'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, ospite della trasmissione Agorà, ha confermato che è ancora in corso la ricerca del paziente zero, anche se "solo a fini statistici".

8.00 - "Privilegiare modalità flessibili di svolgimento della prestazione lavorativa". Lo stabilisce la direttiva firmata dalla ministra della Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone.

7.15 - Da oggi fino a lunedì scuole chiuse a Palermo e provincia, è il provvedimento adottato dal presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci d'accordo con il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l'assessore regionale all'Istruzione Roberto Lagalla.

07.00 - Primo campione positivo a Pesaro nelle Marche, attesa di conferma dal secondo controllo all'Iss.

00.00 - È di 325 contagiati di cui 11 morti il bilancio del coronavirus in nove regioni d'Italia: 240 casi con 9 vittime in Lombardia; 45 casi con 2 morti in Veneto; 26 casi in Emilia Romagna; 3 in Piemonte, Lazio e Sicilia; 2 in Toscana e Liguria; 1 in Alto Adige.