77
E se Alvaro Morata rimanesse alla Juventus? Tra le mille strade del mercato bianconero per la prossima estate, tanto dipende da lui. Perché lo spagnolo ha quel vincolo della recompra con il Real Madrid che gli danza attorno da mesi, Florentino Perez farà una scelta intorno a maggio ma già nella scorsa stagione aveva pensato di richiamare Alvaro, quando la clausola non era ancora attiva. Se dovesse andar via a giugno, Marotta e Paratici avrebbero già pronto il piano: un attaccante importantissimo da portare a Torino, sognando Cavani e pensando anche a Benzema. Nomi di primo piano, insomma. Ma se Morata restasse potrebbe cambiare il mercato bianconero.

UN TOP IN MEDIANA - A quel punto, un grande nome a centrocampo diventerebbe la priorità della Juve. Che sognava Gundogan dallo scorso gennaio; obiettivo ancora valido su cui Marotta e Paratici restano vigili, ma al momento in vantaggio c’è il Manchester City con il Barcellona sullo sfondo. Prenderlo non è proprio una passeggiata, ecco. E tra gli altri nomi che intrigano va aggiunto quello di André Gomes. Meno reclamizzato ma di ottima qualità, il centrocampista del Valencia classe ’93 sta mettendo in mostra dei colpi da giocatore vero. La Juventus ha preso contatti da tempo per lui; ma costa oltre 25 milioni e il suo agente è Jorge Mendes, che lo ha già in mente come potenziale rinforzo del Manchester United con il ‘suo’ José Mourinho in panchina. Non facile, ma la Juve osserva.

DA BERARDI A CANCELO – In più, se Morata restasse può arrivare a completare il pacchetto offensivo anche Domenico Berardi. La Juve vuole valutare bene la sua situazione; di sicuro, non ha la minima idea di lasciarlo andar via se non di fronte a offerte folli. Per questo si siederà al tavolo col Sassuolo anche per parlare di Sime Vrsaljko, il terzino destro croato che sta facendo benissimo e piace a mezza Europa; l’altra opzione porta ancora a Valencia, dove il portoghese Joao Cancelo cresce a vista d’occhio. Una Juve attenta su più fronti. Perché se resta Morata c’è un altro lavoro da fare. E sarà un mercato pieno di sorprese. 
Voi, se foste in Marotta, che fareste?
Ditelo su VivoPerLei: pubblicheremo l'articolo migliore sulla nostra homepage!

Fabrizio Romano​