113
Maldini, Pirlo, Xavi, Henry. Quattro leggende, quattro fenomeni del mondo del calcio, che però non hanno mai vinto il Pallone d'Oro nella loro carriera. Ieri France Football, la rivista francese che organizza il premio, ha annunciato la lista dei 30 candidati a vincerlo per il 2017. Un elenco di cui fanno parte Cristiano Ronaldo e Leo Messi, i grandi favoriti, ma anche cinque rappresentanti della Serie A: Gigi Buffon, Paulo Dybala, Leonardo Bonucci, Dries Mertens ed Edin Dzeko. Tra gli esclusi da questo elenco finale non mancano però i giocatori di primissimo livello, che durante quest'anno si sono messi in mostra. Abbiamo provato a immaginare una formazione dei migliori 11.

DA NEUER A HIGUAIN - In porta Manuel Neuer che, nonostante i due infortuni al piede, è sempre uno dei migliori - se non il migliore - portieri al mondo. Nella difesa a quattro, spazio sulla destra a Dani Alves (arma in più della corsa europea della Juventus la scorsa stagione e subito decisivo nel Paris Saint-Germain), in mezzo la coppia formata da Gerard Piqué (al centro delle polemiche in Spagna) e Giorgio Chiellini (eletto, pochi giorni fa, miglior difensore del mondo da un sito inglese), sulla sinistra David Alaba. A centrocampo, due vecchie conoscenze della Juve come Arturo Vidal e Paul Pogba, vincitore dell'Europa League col Manchester United, e Andres Iniesta, che ha da poco rinnovato a vita il suo contratto col Barcellona. Davanti, un tridente da sogno formato da Gareth Bale, vincitore della seconda Champions League di fila col Real Madrid, Alexis Sanchez e il criticatissimo Gonzalo Higuain.