65
Via dal Portogallo a gennaio. La notizia è rilanciata dal quotidiano sportivo Record, a un anno dal suo arrivo Julian Weigl lascerà il Benfica a gennaio. Il centrocampista tedesco classe 1995, in grado di agire anche da difensore centrale, non è considerato una prima scelta da Jorge Jesus, che in questa stagione l'ha fatto giocare solo 435' minuti tra Europa League e campionato, motivo per il quale ha chiesto a Rui Costa la cessione. Non è disposto a vivere una seconda parte della stagione da alternativa, fare la valigia è diventata la priorità.

MIRABELLI - Sulle sue tracce - scrive Record - ci sarebbe anche il Milan, che già in passato lo aveva cercato con insistenza. Ai tempi di Mirabelli direttore sportivo, i rossonero provarono a intavolare una trattativa con il Borussia Dortmund, che respinse ogni assalto. Cresciuto nel Monaco 1860 Weigl è ancora un obiettivo del Paris Saint-Germain che lo scorso inverno non riuscì a trovare l'accordo per portarlo in Francia. Per lasciarlo partire il Benfica chiede 25 milioni di euro.