39
Romain Molina, noto giornalista d'inchiesta francese - colui che, per esempio, ha scoperchiato diversi scandali sessuali in alcune delle principali federazioni calcistiche internazionali - rivela piccanti retroscena in seno alla spedizione francese in Qatar. Secondo quanto rivela il collega transalpino, ci sarebbe un malcontento diffuso tra i calciatori della nazionale di Deschamps nei confronti del responsabile medico, accusato di suggerire e proporre sedute di allenamento e terapie di recupero eccessivamente pesanti e dunque rischiose per i calciatori reduci da infortuni.

SCONTRO COL MILAN - Un trattamento al limite che sarebbe stato riservato anche al portiere del Milan Mike Maignan, che ha provato fino all'ultimo a superare il problema al polpaccio subito lo scorso 19 ottobre per strappare una convocazione ai Mondiali. Problema conseguenza di un altro infortunio muscolare accusato in questo caso proprio in occasione di un raduno coi Bleus. Secondo la ricostruzione di Molina, il portiere francese sarebbe stato forzato a svolgere esercizi ed effettuare gesti atletici che si scontravano con le terapie concordate con lo staff medico rossonero.