175
Matthijs de Ligt è della Juventus, anche i dettagli del contratto sono stati sistemati e messi nero su bianco. Ma uno dei temi che interessa di più ai tifosi bianconeri è quello legato alla clausola rescissoria che sarà presente nel contratto del difensore olandese classe '99, confermata e decisiva per strapparlo al PSG che non ha potuto inserirla per regolamento. Sì, la clausola sarà presente nel quinquennale che firma de Ligt con la Juventus ma con regolamento ben preciso e tutt'altro che scontato.


NON DA SUBITO - Il valore della clausola sarà da 150 milioni di euro a salire, ma non si potrà attivare prima del giugno 2022. Ovvero, la Juventus ha ottenuto l'opportunità di attivare la clausola di uscita soltanto dopo le prime due stagioni di Matthijs in bianconero, per evitare rilanci di club come Barcellona o lo stesso PSG già nella prossima estate per l'olandese che si candida come uno dei migliori difensori al mondo. La Juventus potrà così godersi de Ligt con serenità e poi magari ridiscutere il suo contratto in futuro per evitare che qualcuno paghi la clausola, ma non si potrà prima del 2022. La mossa di Paratici è riuscita, soddisfa pure il giocatore e Raiola. Tutti contenti, l'olandese in bianconero - con clausola - è realtà. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com