La Sampdoria è pronta a celebrare un nuovo colpo, uno dei primissimi di Walter Sabatini. Già perchè sul possibile arrivo di Junior Tavares in blucerchiato c'è, bella evidente, la firma del nuovo responsabile dell'Area Tecnica doriana. All'ex dirigente dell'Inter nei giorni scorsi è stato segnalato il profilo del giocatore, ottimo in fase di spinta ma con margini di crescita in quella difensiva, e la Samp ha deciso di puntare in maniera decisa sul terzino, attualmente in forza al San Paolo.

Tavares non è del tutto sconsociuto al calcio europeo: alcuni mesi fa trascorse un paio di settimane in prova al Rennes, che sembrava pronto ad acquistarlo per 2,5 milioni. Alla fine non se ne fece nulla, Tavares tornò in Brasile ma ora la Samp vorrebbe riportarlo nel Vecchio Continente. In passato si erano interessate al laterale mancino anche parecchie società, ad esempio l'Ajax, il Santos e il Corinthians. Alla fine però a spuntarla dovrebbe essere il Doria, con un prestito per il primo anno e riscatto ad una cifra già fissata, probabilmente leggermente superiore ai 4 milioni di euro.