Commenta per primo

A pochi giorni dalla salvezza in Serie B dell'Empoli, la società toscana è stata messa in vendita dal presidente Fabrizio Corsi dopo le dimissioni del dg Pino Vitale. Il dirigente si è detto "stanco dopo 13 anni intensi con 5 stagioni in A e 8 in B". Corsi ha cercato invano di trattenerlo, quindi la decisione motivata dal fatto di non sentirsi "più in grado di garantire un impegno costante per proseguire un sogno". Per quanto riguarda il tecnico, è stata fatta una proposta ad Alfredo Aglietti.