Commenta per primo
Il futuro di Christian Eriksen rimane assolutamente indecifrabile per il momento. Il centrocampista danese infatti è in scadenza di contratto e la sua avventura con il Tottenham potrebbe concludersi  a parametro zero nel giugno 2020, qualora non dovesse esserci il rinnovo. Così potrebbe consumarsi la separazione già durante questa sessione di mercato. Il Real Madrid è in pole position. La Juventus resta sullo sfondo: i bianconeri, infatti, non perdono di vista gli sviluppi della situazione di Eriksen e nella prossima stagione potrebbero ripetere l'operazione fatta con Rabiot e Ramsey.