Commenta per primo

Niente da fare per la Grecia, a cui non bastano cuore e orgoglio. La Germania è troppo forte e, nonostante un ampio turnover e qualche distrazione, vince nettamente sotto gli occhi del cancelliere tedesco Angela Merkel e si qualifica alle semifinali di Euro 2012, dove attende la vincente della sfida Italia-Inghilterra in programma domenica sera. Ieri il Portogallo di Cristiano Ronaldo ha battuto la Repubblica Ceca, domani si gioca Spagna-Francia.

Capitan Lahm porta in vantaggio la Germania con un destro da fuori area. A inizio ripresa doppio cambio per la Grecia, che pareggia con Samaras su cross di Salpingidis. Sei minuti dopo Khedira riporta avanti i tedeschi, che poi cala il tris con un colpo di testa del laziale Klose su punizione di Ozil. Alla festa del gol partecipa anche Marco Reus, che cala il poker. Allo scadere la Grecia accorcia le distanze su rigore con Salpingidis.

 
Euro 2012 - Quarti di finale
 
36' Lahm (Ger), 55' Samaras (Gre), 61' Khedira (Ger), 68' Klose (Ger), 74' Reus (Ger), 89' rig. Salpingidis (Gre).
 
Sabato, ore 20.45
Spagna-Francia
 
Domenica, ore 20.45
Inghilterra-Italia
 
Giocata giovedì
Rep. Ceca-Portogallo 0-1
79' Cristiano Ronaldo (P)