La Lazio vince anche all'Olimpico contro l'Olympique Marsiglia e stacca, con due giornate d'anticipo, il pass per i sedicesimi di finale di Europa League. Simone Inzaghi deve rinunciare a Caicedo, fermato da un infortunio last minute, e manda in campo ancora Ciro Immobile, in coppia con Correa. Proprio l'attaccante campano propizia prima del 45esimo il vantaggio biancoceleste, firmato da Marco Parolo, alla seconda rete in tre presenze in Europa. C'è ancora lo zampino di Immobile nel raddoppio della Lazio, firmato dal Tucu Correa su assist dell'attaccante italiano, mentre da un errore di Parolo arriva il gol di Thauvin che accorcia le distanze. Qualche brivido nel finale, ma Strakosha è bravo a salvare il risultato: finisce 2-1, la Lazio vola ai sedicesimi e ora mette nel mirino il primo posto nel girone dell'Eintracht Francoforte.