Commenta per primo
L'ex allenatore dell'Everton Ronald Koeman è tornato a parlare alla stampa del suo esonero e in particolare delle due operazioni di mercato che hanno condizionato il pessimo avvio di stagione. "L'arrivo di Olivier Giroud era nei miei piani, sarebbe stato perfetto per il mio tipo di calcio, ma alla fine ha preferito rimanere all'Arsenal. E' stata dura da digerire, è difficile trovare un giocatore con quelle caratteristiche. Lukaku? Era importantissimo per noi per il suo modo di interpretare il ruolo".