Commenta per primo
L'ex difensore del Milan Adil Rami, oggi al Troyes, ha fornito oggi le prove del mancato saldo degli stipendi da parte del Boavista, la sua penultima squadra, e la FIFA ha notificato al club portoghese il divieto di operare in entrata sul mercato fino a quando non salderà il debito. A riportarlo è RMC Sport.