2
Prosegue il momento d’oro dell’Italia nel competitive di FIFA 22. Nella giornata di martedì 14 dicembre, Lucio “HHezerS” Vecchione ha portato i Betclic Apogee al trionfo nella Eligella Xmas Cup disputata ad Amburgo. La manifestazione, organizzata da Elias "EliasN97" Nerlich (ex pro-player e streamer di grande successo in Germania), è stato il più grande evento offline dall’inizio della pandemia, seguito via Twitch da oltre 150mila spettatori.

Dopo aver superato la fase a gironi al secondo posto, dietro al campione del mondo su FIFA 19 Mohammed "Mo Auba" Harkous, Lucio si è fatto strada nel torneo ottenendo tre vittorie di fila superando avversari del calibro di Dylan "DullenMIKE" Neuhausen, Levi de Weerd e Olle "Ollelito" Arbin. Nell match finale il ventiduenne ha sfruttato l’onda lunga dei successi italiani contro i britannici, imponendosi per cinque a quattro su Donovan "Tekkz" Hunt. Il successo ha permesso ad HHezerS di portare a casa il premio di 20.000 euro, oltre alla grande soddisfazione di vincere il primo torneo giocato dal vivo nella sua carriera.
Ad affiancarlo in questa impresa anche il coach Efy e Gonçalo Brandeiro, membri importanti del team Betclic Apogee. “Sono veramente felice per come ho giocato e per la vittoria. Il merito va in gran parte al team Betclic Apogee che mi aiuta in qualsiasi modo e ai coach con i quali possiamo lavorare in maniera fantastica”, questa la grande soddisfazione espressa da HHezerS a fine torneo.

Dopo l’ottima stagione su FIFA 21 con la vittoria nel secondo Euorpe Qualifier, Lucio “HHezerS” Vecchione è entrato a far parte di Betclic Apogee circa un mese fa, quando il team internazionale è sbarcato in Italia ingaggiando anche Matteo “Margamat01” Margaroli (secondo nel primo Online Regional Qualifier).