Commenta per primo

Questo potrebbe essere l'ultimo anno di ritiro della Fiorentina a Cortina - tante le polemiche in Comune per le spese sostenute per ospitare i viola, e l'ospite si sa, è come il pesce, che dopo tre giorni, tre anni in questo caso, puzza -; l'impianto del centro sportivo è moderno e funzionale, niente a che vedere con quello di Castelrotto dove le abbondanti piogge rovinarono il campo e provocarono anche infortuni. Certo è che Cortina quest'anno non è stata invasa dai tifosi e pertanto la cittadina non è stata scossa da gruppi chiassosi, ma nello stesso tempo gli esercizi commerciali hanno avuto riscontri. Di sicuro a settembre Fiorentina e Cortina torneranno a parlare, anche se è molto probabile un cambio di luogo di ritiro viola.

(Il Nuovo Corriere di Firenze)