3
Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso ha dichiarato a Rtv 38: "Il futuro di Federico Chiesa? Il rapporto con lui e la sua famiglia è buonissimo, finiamo questa stagione e dopo si vedrà. Castrovilli? Mi fa commuovere. Voglio bene a tutti i ragazzi, non li ho mai criticati. Iachini? Se il campionato si chiudesse oggi sarebbe giusto confermarlo come allenatore anche per la prossima stagione, altrimenti se le cose andassero male ci penseremo. Abbiamo nuovi giocatori che ancora non abbiamo potuto vedere all'opera come Kouame e Agudelo, così come Amrabat che deve ancora arrivare. L'intenzione è di costruire una Fiorentina che stia dove merita". 


CORONAVIRUS - "I nostri giocatori positivi erano asintomatici e non sapevano di essere malati, speriamo che tutti possano tornare ad allenarsi alla fine della prossima settimana. Al primo posto va sempre messa la salute, ma la nostra volontà è di tornare a giocare come vogliono anche i calciatori. Il governo ci lasci giocare facendo un passo avanti". 

STADIO - "Italia, svegliati! Non capiscono che non si può sopravvivere con impianti costruiti 50 anni fa, così è impossibile competere con i club stranieri. E' uno schifo quello che è successo alla Roma, dove non hanno ancora trovato una soluzione per la costruzione del nuovo stadio e alla fine l'imprenditore si è stancato di aspettare. Ringrazio il sindaco di Firenze, Nardella per i passi avanti: se si potrà fare qualcosa a Campo di Marte bene, altrimenti cercheremo altre soluzioni".