Calciomercato.com

Fiorentina-Genoa,| Onofri: 'Primo tempo decisivo'

Fiorentina-Genoa,| Onofri: 'Primo tempo decisivo'

  • Luca Cellini

'Domenica a Firenze si affronteranno due squadre dallo stato d'animo opposto, ma chi pensa che la Fiorentina sarà un'avversaria arrendevole fa il male del Genoa, perché i rossoblù dovranno sudare per portare a casa il risultato'. Così l'ex giocatore genoano Claudio Onofri, ospite ai microfoni di Radio Rosa. 'E' chiaro che il clima che ci sarà ad inizio partita, credo non facile in particolare nei confronti di Mihajlovic, sarà decisivo - ha aggiunto il 59enne romano -. Il primo tempo in particolare credo vedrà un assalto viola, anche solamente come risposta alle attese dei tifosi, e lì il Genoa dovrà essere bravo a reggere l'urto. La squadra di Malesani mi sembra che contro la Juventus abbia dimostrato una crescita psicologica importante, e l'esame Fiorentina dovrà dare ulteriori risposte, perché contro la Roma è stata brava a soffrire ma ha subito per gran parte della partita. Kucka, come già aveva fatto l'anno scorso, funge da perno d'equilibrio della squadra. Frey è quasi un secondo capitano, e Veloso è tornato a grandi livelli europei. Jovetic? Che avesse le stimmate da fuoriclasse lo si era capito già dalle sfide contro Liverpool e Bayern Monaco: diciamo che l'umiltà con cui si allena si vede anche in campo. Sicuramente un vantaggio determinante per il Genoa sarà l'assenza di uno dei giocatori più cresciuti nell'ultimo anno: Valon Behrami'.

Altre notizie