12
Spezia-Fiorentina  2-2
 
Dragowski 6: come il suo collega spezzino è praticamente inoperoso e nulla può sui gol degli avversari
Milenkovic 6: ottimo avvio, poi si spegne alla distanza
Pezzella 7 sesto gol in carriera, sblocca la partita, esperienza da vendere. Capitano in tutto (26’ s.t. Igor 6: sostituisce il capitano ma non incide)
Caceres 5: Svirgola la giocata ed innesca Verdi per il gol che da il la alla rimonta dei liguri
Lirola 7 un autentico incubo nei primi 20 minuti per Bastoni e Gyasi
Bonaventura 6 primo tempo così e così ma da lui ci si aspetta ben altro (33’ s.t. Pulgar s.v.)
Amrabat 7 Giganteggia: ha corsa e forza anche in fase di recupero sul lancio lungo degli avversari
Castrovilli 5,5 come i compagni entra concentrato. Il doppio vantaggio forse lo fa rilassare e viene sostituito (33’ s.t. Callejon: s.v.)
Biraghi 6,5: insieme a Lirola costruisce un pomeriggio scacciapensieri, poi sparisce come i compagni.
Ribery 6 qualche spunto di classe che però non basta (41’ s.t. Kouamè: s.v.)
Vlahovic 5,5 è l’unico a steccare nel primo tempo in cui la squadra gira come un orologio svizzero (26’ s.t. Cutrone: s.v.)
All. Iachini 5,5 Primi venti minuti in discesa poi non riesce a replicare alle mosse del suo ex giocatore ai tempi del Chievo. La squadra pare non seguirlo più e probabilmente anche la dirigenza.