2

Vincenzo Montella parla alla vigilia dell’ultimo atto del campionato: “Domani è una partita importante, soprattutto perchè non vogliamo avere rimpianti. Dobbiamo fare la partita e vincerla, non dobbiamo pensare al risultato di altre partite, non voglio che qualcuno chieda il risultato del Milan dalla panchina. Per il Siena è una partita complicata, ma ha dimostrato anche contro di noi di stare bene fisicamente e di seguire l’allenatore. Sull’impegno e sulla volontà del Siena non ho nessun dubbio. Domani può succedere di tutto. Il Milan assapora il traguardo da tempo, può essere che loro abbiano da perdere più di noi. Chi merita la Champions? Chi ci arriverà, non possiamo fare paragoni. Iachini? Sono meno esperto di lui, sono sicuro che saprà motivare bene la sua squadra come ha fatto a Napoli. Iachini può insegnare a tutti come si motiva una squadra. Lo stimo molto come persona, ha dei valori e sono sicuro che farà di tutto per onorare il campionato”.