Commenta per primo
Tutto dovrebbe essere definito oggi: la Fiorentina attende buone notizie dalla Svizzera in termini definitivi. Infatti entro le prossime 24 ore il club gigliato vuole sapere se potrà come prossimo allenatore sul portoghese Paulo Sousa, che deve definire i termini per essere lasciato libero dalla società, il Basilea, che attualmente lo vede sotto contratto per ancora un anno, giugno 2016, o dovrà, in maniera anche sorprendente, trovare soluzioni alternative. I massimi vertici in via Manfredo Fanti a Firenze non vogliono pagare alcun indennizzo come buona uscita ai campioni di Svizzera, lasciando che sia l’ex centrocampista anche di Borussia Dortmund e Juventus, a trovare un excape strategy dal Basilea. Tutto però lascia pensare al momento che si possa concludere al meglio la vicenda, tanto da far arrivare in città già domani, per la firma del contratto, Paulo Sousa, che sarebbe così presentato entro questa settimana.