Commenta per primo
Il difensore della Fiorentina, German Pezzella ha dichiarato al Tgr Toscana: "Il nostro massimo obiettivo sarebbe quello di raggiungere l'Europa a fine stagione, però ci sono tanti giocatori nuovi in squadra e dobbiamo lavorare per cercare di migliorare. Lavoriamo per mantenere una regolarità di rendimento, piano piano ci stiamo riuscendo. Ci sono molti giocatori nuovi e stiamo crescendo. Stiamo migliorando gara dopo gara, puntando sempre a vincere". 

"Io ai Mondiali con l'Argentina? Non lo so, lavoro nella mia squadra per giocarli, cosa che per me sarebbe realizzare un sogno. Progredisco per convincere il ct Sampaoli a chiamarmi in nazionale". 

"La Fiorentina è una realtà bellissima, mi piace tantissimo la città, la squadra, il centro sportivo, lo stadio ed i tifosi. Sono molto felice di essere qua e di far parte di questa squadra. Non mi aspettavo di fare subito bene con questa maglia, pensavo fosse più difficile, e sono molto contento di come stiamo giocando. Ho scelto la Fiorentina perché ho parlato tantissimo con mister Pioli e con Corvino, e loro mi hanno dato fiducia e mi hanno convinto a venire a Firenze". 

"Non so perché gli argentini si trovano spesso bene in Italia. Mio nonno era italiano e il nostro sangue in famiglia è sempre stato anche italiano. Qui c'è un calcio bellissimo e sono felice di giocare qui. Il mio idolo è sempre stato Ayala, che è stato un grandissimo giocatore per l'Argentina, però anche Passarella è un punto di riferimento essendo stato il miglior difensore centrale della storia del calcio argentino".