Commenta per primo
Nonostante la grandissima stagione disputata con la maglia della Fiorentina, il club gigliato al termine del prestito ha scelto di non esercitare il riscatto di 15 milioni pattuito la scorsa estate. La società viola ha prima provato a cercare uno sconto, sia sulla cifra richiesta dall’Arsenal che sulle commissioni da pagare al procuratore dell’uruguaiano, per poi rinunciare definitivamente all’idea di riaverlo ancora a Firenze. La volontà del giocatore è nota a tutti, ma adesso il futuro di Lucas Torreira è tutt’altro che definito. 
 
Impiegato con la nazionale uruguaiana, nelle ultime ore Torreira ha parlato del suo futuro. Queste le sue parole ad AUFTV
 
“Ho avuto una grande stagione alla Fiorentina ma ad oggi non so dove andrò a giocare il prossimo anno. Ma farò di tutto per giocare con costanza, rimanere attivo e poter essere presente ai prossimi Mondiali. Sono molto grato all’Italia perché è lì che sono arrivato giovanissimo, quando nessuno mi conosceva e ho avuto l’opportunità di cambiare la mia vita e quella della mia famiglia”.