26
Sebastian Frey, ex portiere di Inter, Fiorentina e Parma ha parlato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport anche di Juventus e Cristiano Ronaldo:

RONALDO VERO - "Ma i bambini di oggi non sanno chi era il Ronaldo vero? Sto cercando di spiegarlo anche a mio figlio. In quel ‘98 l’Inter aveva i giocatori più forti del pianeta. Il Fenomeno ha cambiato il calcio, ha scombussolato una generazione, è stato il primo giocatore completo e nessuno è più stato come lui. Io non ho mai visto da altri le cose fatte da Ronie. CR7 oggi è un top, Ronaldo era un gradino sopra. Umanamente, poi, uno spettacolo: faceva sempre il regalo di Natale a tutti, magazzinieri compresi".

L'INTER - "L’Inter deve essere l’anti-Juve. Da subito. Ha investito bene, Nainggolan è un acquistone. Modric cambia tutto: probabilmente se andasse al Frosinone lotterebbe per la Champions… CR7 si è arrabbiato perché hanno premiato il croato? Luka cambia una squadra, oggi è il più forte. La Champions? Non so se alla Juve basterà Cristiano".

ALTRE ANTI-JUVE - "La Roma: ha giocatori buoni. Il Napoli? Non credo ripeterà la stagione scorsa. Il Milan non lo conosco ancora bene".