Commenta per primo

Il vero leone è lui, Walter Alejandro Gargano Guevara. Gokhan Inler sin qui ha ruggito solo il giorno della conferenza stampa di presentazione, mentre l'uruguaiano continua a mordere le caviglie degli avversari.  È stato così anche contro il Bologna, quando si è reso utile in un paio di circostanze andando a strappare il pallone addirittura a Di Vaio per evitare guai peggiori alla difesa del Napoli. Il Mota è tornato ad essere uno degli idoli del San Paolo.

'È bello essere riconosciuti dalla gente - ha detto al suo sito ufficiale -. Il calore che c'è in questa città è davvero impressionante. Una volta mio fratello mi è venuto a trovare ed anche lui mi ha svelato che è rimasto colpito dall'affetto dei tifosi. Non ho mai pensato di andare via da Napoli'.

(La Gazzetta dello Sport - Edizione Campania)