Gennaro Gattuso non vuole fermarsi più e per questo chiede al suo Milan un ulteriore sforzo nell'attesissimo derby contro l'Inter per proseguire la striscia utile di 13 partite e continuare a coltivare il sogno della rimonta in ottica Champions League. Nessun alibi, nessuna fatica, nonostante la battaglia di 120 minuti di mercoledì contro la Lazio in Coppa Italia e scelte di formazione che non dovrebbero discostarsi più di tanto da quelle delle ultime settimane. L' unica incognite è rappresentata da Kalinic, in cerca di rilancio dopo il clamoroso gol fallito contro i biancocelesti.