Commenta per primo

 

Frustrazione e rabbia da una parte, euforia e probabili sfottò dall'altra. La vittoria dell'Italia sulla Germania ha infatti scatenato una serie di incidenti in alcune città tedesche al termine della sfida di Varsavia.
 
CAOS A WOLFSBURG — Secondo la polizia, che ha operato numerosi arresti, a Wuppertal gli agenti sono intervenuti per evitare che si scontrassero almeno 800 supporter della Mannschaft e 600 dell'Italia. Contatti che hanno causato il ferimento di 13 persone tra cui un poliziotto. Ventisette i fermi, 18 dei quali tramutati in arresto. Fonti della polizia hanno altresì rivelato che nelle vicine Solingen e Remscheid ci sono state scintille. Ma la situazione più caotica, dopo il fischio finale della partita, è stata registrata a Wolfsburg, citta tedesca in cui è forte la presenza di italiani. Manette ad altri 5 scalmanati anche a Kassel dove, durante il match, un individuo ha fatto esplodere un petardo in una piazza dove era stato allestito uno schermo gigante, ferendo una tranquilla spettatrice.