1
Gian Piero Gasperini, allenatore del Genoa, parla ai microfoni di Sky dopo la vittoria per 4-2 sul campo dell'Udinese: "Il risultato è sicuramente molto buono, soprattutto per come è arrivato. Questa squadra ha una buona personalità, sta alzando il livello tecnico e penso che comunque dovevamo chiudere prima la gara. Oggi ho visto davvero una bella crescita. E' una partita che segna una crescita sul piano del gioco, della personalità. Abbiamo preso gol dopo un minuto contro una squadra brava in contropiede. Abbiamo sbagliato poco. E' stata la miglior partita del campionato fino ad ora".

Su Matri e Pinilla: "Perché li alterno? Meriterebbero di giocare entrambi perché sono bravissimi. Dipende anche dalle caratteristiche delle difese avversarie, perché Alessandro è bravo nella profondità mentre Mauricio è forte nei colpi di testa. Possono giocare anche insieme, ma preferisco giocare con un terminale offensivo e due attaccanti che danno ampiezza".

Su Iago Falqué: "E' la sorpresa? Assolutamente sì. E' stato alla Juventus senza giocare molto ma è entrato nella selezione di Real Madrid e altri club importanti. Sul valore del ragazzo non c'è nessun dubbio, bisogna soltanto aspettare l'adattamento".

Poi, sul ko nel derby di qualche settimana fa con la Samp, come si legge su Gazzetta.it: "In casa abbiamo avuto un calendario duro con avversari di tutto rispetto. Il derby ce l'hanno rubacchiato. Ma è solo un momento, credo che in futuro sarà il contrario".