2
Dopo la vittoria contro il Milan, ai microfoni di Sky parla Gian Piero Gasperini, allenatore del Genoa terzo in classifica: "Abbiamo la consapevolezza che in certi tipi di partite, giocando in questa maniera, riusciamo a esaltarci, a fare prestazioni importanti e dare delle soddisfazioni ai tifosi. E' il Genoa migliore, senza fare troppi conti, quei punti li abbiamo fatti noi e sono tutti strameritati". 

Il tecnico dei rossoblù prosegue: "Dopo il gol abbiamo avuto un momento di esaltazione dovuto all'adrenalina e abbiamo giocato individualmente e non di squadra, ma è stato un attimo e abbiamo ripreso a giocare. Per il Milan penso sia stata una gara difficile, noi abbiamo fatto tutto al meglio e abbiamo strameritato di vincere".

Sugli obiettivi stagionali: "Parlare di salvezza con 26 punti a quattro giornate dalla fine del girone d’andata mi sembra assurdo… Non possiamo imporci degli obiettivi, ci sono squadre attrezzate e un mercato lungo a gennaio. Ci siamo misurati con squadre importanti nel campionato italiano, vedremo cosa riusciremo a fare strada facendo e fare prestazioni come oggi sull’onda dell’entusiasmo".



 
Get Adobe Flash player