Calciomercato.com

  • Genoa, iella Vasquez: è il giocatore di Serie A con più legni colpiti

    Genoa, iella Vasquez: è il giocatore di Serie A con più legni colpiti

    • Marco Tripodi
    La rivisitazione di un vecchio proverbio afferma che sebbene la fortuna sia cieca la sfiga, al contrario, ci veda benissimo. Per maggiori chiarimenti in merito chiedere a Johan Vasquez, uno il cui rapporto con la Dea Bendata non è esattamente idilliaco.

    La riprova arriva dal numero di volte in cui il difensore del Genoa è stato fermato dal palo o dalla traversa nel corso di questo campionato: ben 5. Un primato in Serie A, condiviso con gli argentini Nico Gonzalez e Matias Soulé. Ma mentre il numero 10 della Fiorentina e il numero 18 del Frosinone di mestiere fanno gli attaccanti, e per tanto hanno più possibilità di affacciarsi dalle parti della porta avversaria, per il messicano del Grifone le occasioni da rete sono decisamente più cadenzate. Un aspetto che rende ancora più amaro da digerire questo sorprende dato.

    Un dato aggiornato anche nell'ultima di campionato, proprio contro il Frosinone di Soulé, quando dopo appena 10 minuti di gioco il colpo di testa di Vasquez si è stampato sulla traversa alle spalle di Turati. Un evento sfortunato a cui il 25enne di Navojoa sembra però ormai aver fatto il callo. Se contro l'Inter, lo scorso 15 marzo, Vasquez ha trovato il suo primo gol in questo campionato, il secondo in stagione dopo quello in Coppa Italia contro il Modena, i legni come detto sono molti di più. Una collezione iniziata già alla seconda di campionato, nel vittorioso 1-0 esterno in casa della Lazio.

    Curiosamente alle spalle sue e dei due colleghi di sventura in questa speciale graduatoria compare un altro genoano. Albert Gudmundsson si è infatti per il momento fermato a quota quattro tra pali e traverse. Un dato che contribuisce a rendere il Genoa la seconda squadra con più legni colpiti nel corso dell'attuale campionato: ben 15. Meglio (o forse sarebbe più giusto dire peggio) ha fatto soltanto la Fiorentina che, pur avendo disputato una gara in meno dei rossoblù, ha colto il palo o la traversa due volte in più.

    Altre Notizie