Commenta per primo

Pasquale Marino non recrimina dopo la sconfitta con l'Inter. Avevamo troppi giocatori fuori, troppe defezioni. Comunque i ragazzi hanno dato tutto quello che potevano, in tanti avevano giocato pochissimo fin qui e non avevano i ritmi giusti. Ma non abbiamo concesso tanto", dice alla Rai.